fbpx In arrivo in Italia la nuova Volkswagen Golf Gtd | CHEAUTOCOMPRO

In arrivo in Italia la nuova Volkswagen Golf Gtd

La nuova Volkswagen Golf Gtd è la più veloce turbodiesel della serie ed è disponibile da novembre nei concessionari

Finalmente è arrivata nei concessionari la nuova Volkswagen Golf Gtd, la versione diesel più potente della gamma, grazie al motore da 2 litri turbo che eroga 200 cv e 400 Nm di coppia, la fa scattare da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi e la spinge fino a 245 km/h. Motore ma non solo, la Golf Gtd avrà anche un assetto ribassato di 15 millimetri rispetto agli altri modelli e il cambio a doppia frizione Dsg a 7 rapporti. Prezzo a partire da 41.450 euro.

Com’è fatta

La nuova Volkswagen Golf Gtd, come tutti gli altri modelli della gamma a motore diesel, avrà due catalizzatori Scr (Selective catalytyc reduction) in serie, abbinati al sistema twin dosing Scr con doppia iniezione di AdBlue, che permette di ridurre le emissioni di NOx rispetto al modello precedente. Per quanto riguarda il suo aspetto, spiccano il cofano con la nuova colorazione grigia e la finitura cromata al cui centro c’è il nuovo logo della Casa tedesca e nuove luci diurne a Led integrate nella calandra. Sempre su frontale si trovano poi i fendinebbia a Led con i cinque elementi a forma di X, a fianco della presa d’aria nel paraurti anteriore. 

Nuovi sedili, vecchio motivo 

All’interno della vettura si trovano poi i sedili sportivi di nuova generazione “Scalepaper”, decorati però con il classico motivo a scacchi, e la dotazione tecnologica delle altre versioni di Golf 8. C’è il cruscotto con il display da 10,25” e il sistema di infotainment touch con il suo display da 10”. Infine c’è il volante sportivo multifunzione rivestito in pelle con finitura argentata e con la possibilità di montare il comando del Travel Assist, opzionale, che si attiva fino a 210 km/h.

Aspetto sportivo

Come dice il nome stesso della Golf Gtd, si tratta di una versione sportiva, tanto nelle prestazioni quanto nell’aspetto, come si nota osservando la vettura lateralmente. I cerchi sono in lega da 17” con le pinze freno di colore rosso, sotto le fiancate ci sono le minigonne di colore nero con un profilo da auto sportiva che confluiscono, all’anteriore in un piccolo splitter e al posteriore nel diffusore. Sempre al posteriore c’è poi un piccolo alettone che migliora la stabilità della vettura alle alte velocità e le conferisce un’immagine ancora più sportiva.