Le auto elettriche inquinano? Facciamo chiarezza

Scopri anche tre promozioni, per il mese di maggio 2022, riservate alle auto elettriche

auto elettriche
promozioni
acquisto

L’auto elettrica inquina? La risposta a questa domanda è "si". Si, se consideriamo il completo ciclo di vita del mezzo di trasporto e la produzione delle sue batterie agli ioni di litio. Però, una vettura mossa dagli elettroni, durante la sua marcia elettrica, non emette né CO2 né NOx e neppure rilascia polveri sottili.

Eppure la vettura elettrica è in grado, comunque, di emettere indirettamente CO2. Come? La sua emissione di "sporcizia per l'ambiente" è legata alla produzione delle batterie e allo sfruttamento e alla lavorazione di tutti quei materiali grezzi che vengono tutt'oggi utilizzati per creare le batterie e gli accumulatori.

Per creare le batterie, indispensabili ad archiviare l'energia dell'elettrone, c'è bisogno di incessanti lavori minerari, lavori che non solo inquinano ma deturpano anche l'ambiente. L'inquinamento deriva, come per le vetture termiche, anche dalla catena produttiva delle auto elettriche ma il continuo sviluppo del mercato Automotive "elettrificato" e la rincorsa alla tecnologia sta già permettendo ad alcuni brand di poter produrre le proprie vetture elettriche grazie anche all'apporto di fonti rinnovabili, che emettono solo una minima parte di emissioni CO2, così mal digerite dall'ambiente.

Gli analisti, fanno sapere anche che nel giro di qualche anno si potranno riciclare le batterie (fatto che già avviene in parte) in accumulatori destinati ad altri campi industriali o in stock per immagazzinare energia elettrica. Però le case automobilistiche non stanno rimanendo a guardare e sono interessate a riciclare le proprie batterie, sia per recuperare materiali e minerali importanti alla produzione di altre parti meccaniche e sia perché saranno introdotte probabilmente delle normative, al fine di imporre tali processi ai produttori.

Gli stessi lavori minerari, utili per recuperare materiale grezzo, subiranno notevoli cambiamenti nel corso dei prossimi anni, così da rendere le prossime vetture elettriche al 100% scevre di emissioni inquinanti, non solo durante la marcia ma anche durante la loro completa produzione.

Possiamo poi aggiungere che l'auto a elettroni ha un costo generalmente inferiore rispetto alla termica ma il suo costo di acquisto (se non consideriamo incentivi e bonus opportuni della casa) è più alto. Se però consideriamo anche un periodo di uso di 10 anni (le batterie di una elettrica, usualmente, sono proposte in garanzia da 10 a 12 anni), il risparmio sul costo del carburante, il costo delle varie ricariche domestiche o tramite colonnina, il bollo, la manutenzione e altre tasse eventuali, possiamo considerare che l'auto elettrica ha lo stesso costo di un'auto termica con motore benzina.

Oggi vi consigliamo anche tre vetture completamente elettriche, con un prezzo in promozione che potete trovare solo su CheAutoCompro.it. Ecco le auto elettriche che vi proponiamo per il mese di maggio 2022.

RENAULT TWINGO E-TECH ELECTRIC

L’attuale generazione di Renault Twingo è nata da un progetto condiviso con Smart, dal quale ha preso vita anche la Forfour. Si distingue dalla concorrenza per l’ampio spazio interno a dispetto dei 361 cm di lunghezza. Il motore sull'asse posteriore, da dove proviene la trazione, in aggiunta al passo relativamente lungo (249 cm), hanno permesso di ricavare un abitacolo spazioso. È disponibile con due motorizzazioni, entrambe tre cilindri a benzina: il 1.0 da 65 CV un po' pigro in accelerazione e non eccessivamente parsimonioso; lo 0.9 turbo da 92 cavalli è invece un po più brioso, pur consumando di meno. Recentemente, la gamma è stata arricchita dalla versione 100% elettrica Z.E. Rispetto al modello a benzina, lo spazio per i passeggeri è rimasto invariato, mentre il bagagliaio ha una capienza di 240 litri. Il propulsore elettrico eroga 82 CV e 160 Nm e l'autonomia nel ciclo Wltp urbano è pari a 165 km, con una velocità massima di 135 km/h.

SMART EQ FORTWO

Abbiamo accennato precedentemente a Smart e quindi vi ricordiamo che in promozione, per il mese di maggio 2022, c'è anche la Smart EQ fortwo. La Smart EQ fortwo, disponibile anche in versione cabrio, è la citycar del gruppo Mercedes-Benz, diventata icona della mobilità urbana fin dalla lancio della prima serie. Quella attuale, la terza, ora è disponibile solo con un motore elettrico da 82 cavalli che garantisce circa 160 chilometri di autonomia. Non moltissimi ma sufficienti per le esigenze quotidiane di chi si muove in città, ambiente nel quale la fortwo si trova perfettamente a suo agio grazie alle dimensioni: è lunga solo 2,70 metri e le bastano solo 7 metri per girare su se stessa. La scocca è sempre basata sulla cellula Tridion in acciaio, alla quale sono ancorati gli elementi in plastica della carrozzeria. L'abitacolo è solo per due persone, che siedono comode con una posizione di rialzata che migliora la visibilità e il controllo sul traffico circostante; il bagagliaio da 260 litri è anch'esso adeguato alle esigenze da chi usa l'auto nel contesto urbano. Il caricabatterie di serie è da 4,6 kWh, chi ha bisogno di ricaricare velocemente l'auto per estendere il raggio d'azione dell'auto può optare per quello da 22 in opzione.

MERCEDES EQC

Mercedes EQC è il primo SUV esclusivamente elettrico della Casa tedesca. E' lungo 4,76 metri, largo 1,88 metri e alto 1,62 metri. Porta in dote linee da SUV-coupé semplici e senza troppi fronzoli, con il frontale caratterizzato da una striscia di LED che collega i fari Multibeam. A bordo si nota il LED che illumina di blu il cruscotto e che idealmente racchiude tutto il quadro strumenti, il touch-screen dell’infotainment e le bocchette dell’aria. L’ampio display digitale si fa notare in tutta la sua larghezza (10,25″) con l’innovativo sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User Experience) a comando vocale. Il Bagagliaio? La capienza è di 500 litri di capienza standard. La nuova Mercedes EQC dispone di due motori elettrici per asse. Il primo motore, quello anteriore, ha il compito principale di dare trazione alla vettura mentre il secondo svolge la funzione di rigenerazione. Una volta schiacciato a fondo il pedale, richiedendo cosi tutta la potenza disponibile, i due motori sprigionano insieme 408 CV ‘green’ e la bellezza di 765 Nm di coppia, profusi dalla trazione integrale. La Mercedes EQC è in grado di raggiungere una velocità autolimitata elettronicamente a 180 km/h mentre lo 0-10 km/h viene bruciato in 5 secondi. Il SUV elettrico della Stella ha una autonomia di 450 chilometri di autonomia mentre il consumo di energia è misurato in una fascia da 19,7 a 20,8 kWh per 100 Km. La ricarica delle batterie, fino all’80%, avviene in circa 40 minuti tramite linea veloce da 110 kWh, mentre ci vogliono 60 minuti circa per il pieno. Se, invece, utilizzeremo la rete domestica o la linea da 7,4 kWh, la ricarica completa richiederà 10 ore. Infine c’è da sottolineare che la garanzia sulle batterie è valida per 6 anni o 160.000 Km.

EQC. Enjoy electric.

Sali a bordo dell'elettrico di Mercedes-Benz.

Scopri l'offerta

EQC. Enjoy electric.

Sali a bordo dell'elettrico di Mercedes-Benz.

Compilando questo modulo di richiesta, ci autorizzi a comunicare i tuoi dati alla casa automobilistica di riferimento che ti contatterà, direttamente o mediante una sua concessionaria, per inviarti il miglior preventivo per te! Inviando la presente richiesta, dichiaro di essere maggiorenne, di aver preso visione dell’informativa privacy e cookie policy di RCS, l’informativa privacy della casa automobilistica e dei termini & condizioni del servizio.

Inserisci un nome valido
Inserisci un cognome valido
Inserisci una mail valida
Inserisci un numero di telefono valido
Inserisci un CAP valido
Seleziona il concessionario più vicino a te:

Ci scusiamo per il disagio, non è presente alcun dealer per il cap indicato. Se vuole essere ricontattato telefonicamente da un nostro operatore clicca sulla CTA in verde

La richiesta è andata a buon fine!

Ti invieremo per email il dettaglio.

Aiutaci a migliorare la tua esperienza

Vorrei comprare un’auto entro:

Contattami nella fascia oraria:

Ti invieremo per email il dettaglio.