fbpx Toyota RAV4: promozione gennaio 2021 | CHEAUTOCOMPRO

Toyota RAV4: ultimi giorni per la promozione di gennaio 

Si abbassa il prezzo della Toyota RAV4 con gli ultimi giorni di promozione. Il prezzo del SUV giapponese al netto di bonus e Ecoincentivi

news

Il mercato delle auto ibride e con propulsori elettrificati procede a gonfie vele. Da una parte i costruttori automobilistici sono impegnati a proporre modelli accessibili, sostenibili e tecnologicamente avanzati, d'all'altra ci sono gli incentivi statali (confermati per il 2021) che invogliano gli acquirenti all'acquisto di una vettura dotata, almeno in parte, di un motore elettrico. Toyota – marchio che oltre vent’anni ha imboccato la strada dell’elettrificazione – propone la sua RAV4 in promozione.

Considerando che Toyota RAV4 rientra nella fascia di emissioni fino a 135 g/km, possiamo godere di 3.500 euro di bonus a patto di "dare dentro", in rottamazione, una vecchia vettura, senza contare lo sconto Hybrid Bonus offerto dalla stessa casa giapponese. A conti fatti, possiamo fare nostra la Toyota RAV4 scrivendo sul nostro assegno il prezzo (di partenza) di 30.600 euro. Meglio il finanziamento? Allora per noi ci sarà la rata da 230 euro al mese con l’offerta finanziaria Pay Per Drive Connected, che garantisce il valore dell’auto e consente all’automobilista di decidere di restituire la sua Toyota quando vuole. È possibile anche scegliere da subito i chilometri da percorrere in un anno e avere un piano costruito in base alle proprie reali esigenze di mobilità. Dopo il primo anno si può decidere, in autonomia, se adattare il piano alla effettiva percorrenza o lasciarlo inalterato.

 

Vi ricordiamo che le vetture con emissioni comprese tra 0 e 20 g/km possono godere di 10.000 euro di Ecobonus (8.000 euro di incentivo statale più 2.000 euro di contributo dei concessionari) se si rottama un veicolo vecchio, oppure 6.000 euro (4.000 euro + 2.000 euro) senza rottamazione. La seconda fascia, quelle compresa tra 21 e 60 di CO2 al chilometro beneficia di 6.500 euro (4.500 euro + 2.000 euro) di Ecobonus con rottamazione oppure 3.500 euro (1.500 euro + 2.000 euro) senza. Per entrambe le fasce, la scadenza dell’Ecobonus è al 31 dicembre 2021. La terza fascia va da 61 a 135 g/km, nella quale rientrano molte auto a benzina, diesel, ibride mild e full omologate Euro 6d. Per beneficiare dell’incentivo è tassativo rottamare una vecchia auto immatricolata prima del 1° gennaio 2011, in cambio si ricevono 3.500 euro (1.500 euro + 2.000 euro). Le auto con emissioni tra 61 e 135 g/km devono costare di listino al massimo 40 mila euro al netto dell’Iva, quasi 49 mila euro per un cliente privato; l’incentivo termina il 30 giugno 2021.