fbpx Blocco auto diesel sospeso in Lombardia zona rossa | CHEAUTOCOMPRO

Blocco auto diesel sospeso in Lombardia zona rossa

A fronte del Dpcm del 3 novembre 2020, i blocchi del traffico della Lombardia saranno sospesi. Questa misura verrà applicata sia per stato di zona rossa che arancione

La Lombardia è zona rossa, quindi quella con le misure più restrittive per affrontare l’emergenza sanitaria. La Giunta regionale ha quindi approvato un'ordinanza che sospende le normali limitazioni al traffico che riguardano i veicoli fino ad Euro 4 diesel.

ZONA ROSSA O ARANCIONE

I blocchi temporanei del traffico, nel caso in cui i valori d'inquinamento da PM10 superano per quattro giorni consecutivi la soglia dei 50 microgrammi per metro cubo, sono stati sospesi ma permangono i divieti sugli impianti di riscaldamento degli edifici. Da importante specificare che, qualora la Lombardia venga dichiarata zona arancione, i blocchi rimarranno sospesi. L'assessore regionale ad Ambiente e clima, Raffaele Cattaneo, ha dichiarato: "In questa situazione di emergenza il nostro obiettivo prioritario è il contenimento dell’infezione e delle occasioni di trasmissione del virus, senza tralasciare l’attenzione all’ambiente. In caso di superamento dei limiti le misure temporanee di primo e secondo livello continueranno ad applicarsi ai riscaldamenti e all’agricoltura. Per quanto riguarda invece la mobilità, avendo i mezzi pubblici una capacità di trasporto ridotta ed essendo la Lombardia in zona rossa, con una mobilità già di per sé limitata, abbiamo ritenuto di non penalizzare gli spostamenti necessari. Anche in considerazione del fatto che gli spostamenti privati riducono il più possibile i rischi derivanti da forme di aggregazione".