fbpx Mini John Cooper Works sportiva elettrica | CHEAUTOCOMPRO

Mini John Cooper Works, in sviluppo la versione 100% elettrica 

Mini sta progettando la pepata coupé per mantenere la tradizione sportiva e abbinarla a emissioni " 100% green".

Una Mini John Cooper Works 100% elettrica? Già i puristi storcono il naso, eppure Mini sta progettando la nuova pepata coupé al fine di mantenere la tradizione sportiva e abbinarla a emissioni "green".

Niente paura. Mini John Cooper Works permetterà al futuro cliente di scegliere tra un'ampia gamma di motorizzazioni tra benzina, ibridi e, appunto, propulsori 100% elettrici. Oggi, la terza generazione di Mini John Cooper Works monta il motore turbo benzina da 231 CV, mentre al vertice della proposta c’è la Mini Jcw GP in edizione limitata (3.000 esemplari) da 306 CV. Presente anche la Mini Cooper SE completamente elettrica.

“Con Mini Electric abbiamo dimostrato che è possibile combinare il piacere di guida tipico del marchio con la mobilità sostenibile - ha detto Bernd Körber, capo di Mini -. Ora è il momento di tradurre la passione per le prestazioni del brand John Cooper Works in elettro-mobilità. Ecco perché stiamo lavorando sullo sviluppo dei concept per i modelli elettrici Jcw”. Lo sviluppo dei modelli EV della Mini John Cooper Works è appena cominciato.