fbpx Nuovo Seat Ateca: restyling e più tecnologia | CHEAUTOCOMPRO

Nuovo Seat Ateca: restyling e più tecnologia

Seat ha presentato il restyling del SUV compatto Ateca: il Model Year 2020 ha un look più moderno e tanti contenuti per migliorare comfort e sicurezza. Per ora non sono previste versioni ibride

Il mercato dei SUV compatti è sempre più in espansione e, dal lancio nel 2016, la Seat Ateca ha superato la soglia delle 300.000 unità vendute. Un successo veramente importante, che ha permesso all’Ateca di diventare uno dei modelli di punta della Casa spagnola. Dopo quattro anni di attività, è giunto il momento di una rinfrescata e così Seat ha presentato il nuovo Model Year: l’Ateca 2020 è stata aggiornata nell’estetica per essere ancora più simile ai modelli attuali e guadagna un ricco pacchetto tecnologico per mettere a proprio agio i passeggeri e per migliorare la sicurezza a bordo.

La nuova Seat Ateca

Come vi abbiamo anticipato, l’estetica della nuova Seat Ateca non è stata rivoluzionata, ma ringiovanita. I designer hanno resto le linee più spigolose e affilate, a partire dai gruppi ottici Full LED anteriori che sono incassati nel paraurti. Nuova anche la griglia frontale con il logo della Casa e la parte bassa del paraurti. Al posteriore le differenze sono meno evidenti, ma tra le novità principali c’è il nome del modello in corsivo al centro del portello del bagagliaio.

Il restyling della carrozzeria ha comportato anche un leggero aumento della lunghezza, che ora arriva a 4,38 m (+18 cm); invariate la larghezza (1.841 mm), l’altezza (1.615 mm) e la capacità di carico di 510 litri. Tra le possibilità di personalizzazione estetica, la Casa spagnola offre tra quattrodici tipi di cerchi in lega (da 16” a 19”) e dieci colori della carrozzeria, compresa la nuova verniciatura Dark Camouflage.

 

Abitacolo e tecnologia

Gli interni sono in puro stile Seat: semplici e moderni. Sulla nuova Ateca è possibile montare la Digital Cockpit da 10,25”, che offre moltissime informazioni di bordo, mentre al centro della plancia il display touchscreen per la gestione dell’infotainment può variare dagli 8,25” ai 9,2”. Migliorata la connettività grazie ad Android Auto, Apple CarPlay e al nuovo riconoscimento vocale con frase di attivazione “Hola Hola”.

Anche il pacchetto sicurezza ha guadagnato moltissimi aggiornamenti: disponibili ora l’Adaptive cruise control predittivo, il Pre-Crash Assist, l’Emergency Assist, il TravelAssist e il Side and Exit Assist.

 

Allestimenti e motori

La nuova Seat Ateca è disponibile in quattro allestimenti: il Reference, lo Style, lo sportivo FR e il nuovo XPERIENCE, che aggiunge caratteristiche da offroad. La gamma motori è costituita da varianti benzina e diesel, ma al momento la Casa iberica non ha previsto versioni ibride (clicca qui per scoprire il significato di auto ibrida). Per quanto riguarda le motorizzazioni benzina, si parte da un 1.0 litri TSI da 110 CV e cambio manuale, per passare al 1.5 litri da 150 CV, disponibile anche con trasmissione automatica DSG, e si chiude con il 2.0 TSI da 190 CV affiancato dal cambio DSG e dalla trazione integrale 4Drive. La gamma a gasolio, invece, si rinnova con i 2.0 TDI, che prendono il posto dei passati 1.6 litri. Due le potenze disponibili, 115 CV e 150 CV, ma solo la più performante può essere affiancata dal cambio DSG e dalla trazione 4Drive.

Ancora non sono stati dichiarati il prezzo e la disponibilità della nuova Seat Ateca, ma ci aspettiamo che il debutto sia in programma entro la fine del 2020.