fbpx Test Euro NCap: la Yaris al top della sicurezza | CHEAUTOCOMPRO

Test Euro NCap: la Yaris al top della sicurezza

La Toyota Yaris monta di serie svariati sistemi di assistenza alla guida che le hanno permesso di raggiungere ottimi risultati nei nuovi test Euro NCap

Quest’anno ha debuttato il nuovo protocollo Euro NCap, progetto internazionale di valutazione degli standard di sicurezza delle auto nuove. Per il 2020, gli standard sono più severi e sono stati introdotti nuovi crash test con impatto frontale contro una barriera mobile e nuovi scenari per verificare l’efficienza dei sistemi Adas.

LA YARIS IN CIMA ALLA CLASSIFICA

Al termine di questi durissimi test di sicurezza, la vettura che ha ottenuto il punteggio più alto è stata la nuova Toyota Yaris (clicca qui e scopri di più su questa novità). La city car giapponese è raggiunto il massimo risultato, merito delle pochissime criticità. Buona la protezione di torace del conducente e dei femori dei passeggeri, anche se la struttura del cruscotto è stata reputata potenzialmente dannosa. Nella prova di scontro laterale, invece, gli airbag centrali per la protezione dell’interazione dei passeggeri ha migliorato l’esito finale. Meglio non si poteva fare per la protezione dei bambini a bordo in caso di impatto laterale.

La dotazione degli Adas di serie della nuova Yaris comprende svariati sistemi come la frenata automatica di emergenza, che ha mostrato un buon funzionamento. Molto comoda la presenza della telecamera a bordo che monitora lo stato di attenzione del conducente.