Come usare il kit per gonfiare una gomma sgonfia

Consigli utili su come comportarsi in caso di foratura e come gonfiare la gomma con l’apposito kit di gonfiaggio

guide utili
gomme

Sempre più auto sono dotate del kit di gonfiaggio al posto della ruota di scorta o del ruotino. I vantaggi in termini di spazio e peso sono sotto gli occhi di tutti. Esso serve, appunto, per rigonfiare la gomma e riparare momentaneamente il danno. Ma ciò non significa che una volta eseguita l’operazione si possa procedere liberamente senza pensarci più, anzi: rigonfiare la gomma è il modo per raggiungere un gommista nelle vicinanze procedendo comunque a velocità estremamente ridotta per una diagnosi completa. A quel punto sarà il gommista a dirvi l’entità del danno e a darvi il giusto consiglio in base alla gravità o meno della situazione. Ma come si utilizza lo strumento? Diamo delle risposte.

Kit di gonfiaggio gomma bucata: come funziona

Solitamente il kit di gonfiaggio è composto da un compressore elettrico e un liquido (il quale ha una scadenza, controllare tale data prima di utilizzarlo). Si avvita il flacone sul compressore (alcuni kit lo hanno già incorporato) e si collega il tubo alla valvola della gomma e la spina o connettore a corrente continua a 12 V al compressore stesso. A questo punto, azionando il compressore, non resta che attendere che lo pneumatico si gonfi, dopodiché si può riporre il kit di gonfiaggio nel baule, recuperare il triangolo d’emergenza e dirigersi verso un gommista. In caso di difficoltà, leggere il manuale d’uso. Così come per il ruotino, la velocità massima consentita è di 80 km/h. Se la distanza dal primo gommista in zona è notevole, è bene fare una tappa di mezzo nella quale si ricontrolla la pressione della gomma. In caso di squarcio della gomma, il kit di gonfiaggio può fare poco. È invece adatto per tutte quelle occasioni dove c’è una foratura di piccole e medie dimensioni al centro del battistrada. Una volta raggiunto il gommista e riparato il danno, è buona norma acquistare del nuovo liquido. Il costo del kit parte da circa 30 euro.