Guida a 5 mini Suv economici: prezzi e caratteristiche dei modelli auto 2023

Ecco 5 urban Suv presenti sul mercato nel biennio 2022-2023 coi quali poter fare anche una gita domenicale

suv
Yaris Cross
auto economiche

Auto compatte, robuste e affidabili: i mini Suv, quelli di segmento B, hanno davvero conquistato rapidamente il consenso del pubblico dal loro ingresso sul mercato. A loro favore c'è anche l'introduzione di una linea da crossover urbano, che rende ulteriormente appetibili questi modelli. Ma, oltre ai pregi della guidabilità, esistono anche modelli economicamente accessibili?

 

Classifica dei 5 mini Suv

1. Dacia Duster – Suv Dacia con prezzo da 16.550 euro

2. Renault Captur – mini Suv Renault con prezzo da 22.100 euro

3. Hyundai Bayon – mini Suv Hyundai con prezzo da 20.450 euro

4. Toyota Yaris Cross – mini Suv Toyota con prezzo da 24.300 euro

5. Toyota C-HR – mini Suv Toyota con prezzo da 27.650 euro

Dacia Duster – Suv Dacia con prezzo a partire da 16.550 euro

Nonostante le dimensioni siano a metà strada tra quelle di un B-Suv ed un C-Suv (la lunghezza è di 4,34 metri), il Suv economico per eccellenza è Dacia Duster, con un costo quasi imbattibile e un rapporto dotazione/prezzo davvero convincente. Interni pratici e spaziosi si abbinano a un design solido e robusto. Il tutto potendo godere del know-how Renault. Aggiornatasi nel 2021, ora ha un tocco maggiormente tecnologico e moderno. Tripla scelta per le motorizzazioni: benzina, diesel e Gpl.

Renault Captur – Mini Suv Renault da 22.100 euro

Lunga 4,23 metri, larga 1,80 e alta 1,53, Renault Captur è il mini Suv del marchio francese. Disponibile con motorizzazioni a benzina, benzina mild hybrid, benzina plug-in hybrid e a Gpl, anche per il 2023 l’urban crossover di Renault si candida ad essere uno dei B-Suv protagonisti sulle strade italiane. La Clio in declinazione rialzata piace e non poco agli automobilisti dello Stivale: merito di un design curato e di grandi spazi all’interno e nel baule.

Hyundai Bayon – mini Suv Hyundai con prezzo a partire da 20.450 euro

Hyundai Bayon è un B-Suv che misura 4,18 metri di lunghezza, 1,78 di larghezza e 1,50 di altezza. La più compatta delle crossover del brand è sufficientemente spaziosa all’interno e gode di validi sistemi di sicurezza. È disponibile con motorizzazioni a benzina, mild hybrid 48 V a benzina e a Gpl.

Toyota Yaris Cross – mini Suv Toyota con prezzo a partire da 24.300 euro

Il successo commerciale della nuova Toyota Yaris si riflette sulla versione B-Suv, Toyota Yaris Cross Hybrid. L’urban crossover nipponico è lungo 4,18 metri, largo 1,77 e alto 1,60: dimensioni comode tanto per la città quanto per una gita fuori porta grazie a 5 posti a sedere e un bagagliaio da 397 litri che possono diventare fino a 1.097 abbattendo i sedili. Gode della tecnologia full hybrid di Toyota: non serve ricaricarla alla presa di corrente e consuma pochissimo grazie all’efficienza del propulsore 1.5 Hybrid da 116 Cv di potenza massima.

Toyota C-HR – Suv Toyota con prezzo a partire da 27.650 euro

Un gradino più sopra, sia in termini di dimensioni (4,40 metri di lunghezza, 1,80 di larghezza e 1,56 di altezza) sia in termini di prezzo, vi è la Toyota C-HR. Si tratta di un Suv Coupé dal design intrigante. Le scelte stilistiche limitano un po’ lo spazio del bagagliaio: nonostante i 22 cm in più di lunghezza rispetto a Toyota Yaris Cross Hybrid, il baule ha una capienza inferiore, 377 litri. Le motorizzazioni, tutte ibride, comprendono soluzioni 1.8 da 122 Cv o 2.0 da 184 Cv.