fbpx Pneumatici invernali cambio dopo 15 novembre | CHEAUTOCOMPRO

Pneumatici invernali: ok cambio dopo il 15/11

Si può andare dal gommista per cambiare le gomme anche dopo il 15/11, purché si disponga di catene a bordo durante il tragitto

Nonostante il secondo lockdown imposto e che si protrarrà fino ai primi giorni di dicembre, si potrà comunque andare dal gommista per il cambio o l’acquisto di pneumatici invernali, anche dopo il 15 novembre, bisognerà però avere le catene a bordo nel tragitto dalla propria casa al rivenditore, anche se situato fuori dal proprio comune.

Inizialmente sembrava che il cambio degli pneumatici fosse consentito solo entro il 15 novembre ma come è stato chiarificato dal Governo, in una delle Faq relative al Dpcm dello scorso 3 novembre, si potrà effettuare il cambio gomme (la successiva sostituzione con le estive è fissata per il 15 aprile 2021) anche dopo la fatidica data.

I rivenditori di gomme e pneumatici rientrano tra le attività che si occupano di “vendite al dettaglio ammesse nell’allegato 23” e spetterà a loro dilazionare gli ingressi e permettere ai clienti di rispettare le norme sulla minima distanza di sicurezza da tenere per evitare i contagi.

“Andare dal gommista è consentito per ragioni di sicurezza stradale, un’operazione indispensabile che deve però essere effettuata nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie - ha dichiarato a Gazzetta Motori il direttore di Assogomma, Fabio Bertolotti, 60 anni - È uno stato di necessità per adempire a un obbligo di legge non derogabile, e così, a differenza del cambio gomme estivo coinciso con il lockdown in tutta Italia, l’attività del gommista non è soggetta a restrizioni”.