fbpx Rottamazione auto costo, procedura, documenti | CHEAUTOCOMPRO

Rottamazione auto: costo, procedura e documenti necessari

Hai la necessità di effettuare la demolizione del tuo veicolo e stai cercando informazioni circa la procedura da seguire? Ti stai chiedendo quali costi dovrai affrontare e quali documenti saranno necessari?

Rottamazione
GuideUtili

Se sei alle prese con la rottamazione dell'auto? Allora devi sapere che devi trattare la tua vecchia automobile come se fosse un vero e proprio rifiuto. Per giunta, un rifiuto molto inquinante. La strada più semplice per eseguire la rottamazione è recarsi in un centro di raccolta autoveicoli che abbia la possibilità di effettuare la rottamazione. Successivamente alla distruzione del veicolo il centro sarà tenuto a consegnare la tua vecchia tarda e il certificato di proprietà alle autorità cosi da constatare che l'automobile, riconosciuta dalla legge come rifiuto speciale, sia stata correttamente eliminata senza rilasciare altri rifiuti o scorie. Verrà poi rilasciato un certificato di rottamazione.

 

La seconda via, ancor più facile e meno dispendiosa vi permette di avere una nuova auto. Esatto, parliamo della possibilità di sfruttarla per far vostro qualche incentivo fiscale che prevede la rottamazione e il successivo sconto della casa automobilistica su una nuova autovettura e uno sconto statale, se è previsto. In questo secondo caso, sarà il concessionario stesso a portare la vettura presso un centro demolitore autorizzato, consegnare le varie carte burocratiche agli organi competenti e procedere all'emissione del certificato di rottamazione.

I documenti necessari 

Per procedere alla rottamazione di un vecchio veicolo ecco quali sono i documenti da presentare: 

-Il libretto di circolazione;

-Certificato di proprietà (CdP);

-La targa del veicolo

Costi da sostenere in caso di rottamazione auto

Per procedere con la rottamazione, il cittadino avente il certificato di proprietà (CdP) dovrà pagare l’imposta di bollo di 32 euro, senza il certificato il costo dell'imposta di bollo sale a 48 euro e la richiesta andrà a corredo col modello NP3C, scaricabile online e reperibile presso gli uffici della Motorizzazione Civile e dell’ACI. In più c'è da aggiungere il pagamento degli emolumenti ACI, per un costo di 13,50€. I costi variano in base al comune di appartenenza. Scopri come gli incentivi e la rottamazione ti permettono di acquistare un'auto elettrica.