fbpx auto elettriche economiche ecobonus 2021 | CHEAUTOCOMPRO

Le 5 auto elettriche più economiche con ecobonus 2021

Ecco la lista delle 5 auto elettriche più economiche, con l'ausilio degli ultimi ecobonus 2021, secondo CheAutoCompro.it.

Di anno in anno, il segmento delle auto elettriche è diventato sempre più competitivo e ricco di offerte. Sono numerosi i modelli sul mercato, in particolare le citycar a zero emissioni, ideali per muoversi in città: autonomia più che sufficiente, scattanti, agili e senza i problemi delle ZTL. L’Italia sta investendo molto sulle elettriche e i vantaggi sull’acquisto di questo tipo di vetture sono numerosi, soprattutto se si considera il lato economico. Infatti, nonostante gli incentivi sulle mild hybrid siano terminati, le auto completamente green godono ancora dell’ecobonus, che abbatte vertiginosamente il prezzo di acquisto, con o senza rottamazione. Chi ha un veicolo con almeno 10 anni di età e decide di rottamarlo per acquistarne uno nuovo elettrico (con emissioni di Co2 comprese tra 0 e 20 g/km) ha diritto a 10.000 euro di incentivo, mentre senza rottamazione il contributo scende a 6.000 euro. Ecco la classifica riassuntiva e le caratteristiche delle cinque auto più economiche sul mercato con e senza ecobonus.

LE 5 AUTO ELETTRICHE PIÙ ECONOMICHE CON L'ECOBONUS AUTO

1) Renault Zoe

2) Renault Twingo Z.E.

3) Nuova Mini Full Electric

4) Tesla Model 3

5) Opel Corsa Elettrica

Renault Zoe - La piccola cittadina elettrica 

Nuova Renault Zoe è disponibile con l'allestimento Life e motore R110. Accedendo al finanziamento la rata mensile è di 119 euro al mese con un anticipo di 4.500 euro. Il prezzo di listino parte da 27.000 euro, il costo al netto dei bonus statali è di 24.000 euro.

 

La Renault Zoe è una delle più importanti utilitarie elettriche ed è forse l'unica disponibile con diverse motorizzazioni. Inoltre, il prezzo d'acquisto può essere abbattuto noleggiando le batterie di Renault, previo il pagamento di un canone annuo. Lunga 408 cm, vanta interni spaziosi e piuttosto moderni, nonostante sia sul mercato da diversi anni; con l'aggiornamento di metà 2019, sono diventati anche più curati. Grande il bagagliaio, che va da 338 a 1225 litri. Brillante già dalla versione R110 da 109 CV, ancor di più nella versione R130 da 136 CV. Buona l'autonomia, prossima ai 400 km per entrambe le versioni. I tempi di ricarica oscillano dall'ora e 10 minuti per ripristinare l'80% dell'autonomia, mentre con una wallbox da 7,4 kW, servono invece nove ore e 25 minuti per passare dallo 0 al 100%. Con un contatore standard i tempi si allungano a circa 30 ore. La versione consigliata, per prestazioni e dotazioni in rapporto al prezzo d'acquisto, è la versione R110 in allestimento Zen, abbinata alla formula del noleggio a lungo termine delle batterie. Pregi: l'autonomia abbondante per un'auto concepita per l'uso urbano. Difetti: l'assenza della regolazione in altezza nel sedile del posto guida.

Renault Twingo Z.E. - La citycar elettrica

Renault Twingo Z.E. è disponibile con la formula del finanziamento Renault Easy. La rata mensile è di 89 euro al mese con un anticipo di 2.750 euro. Il prezzo con l'incentivo e il bonus della casa scende a 12.400 euro.

 

L’attuale generazione di Renault Twingo è nata da un progetto condiviso con Smart, dal quale ha preso vita anche la Forfour. Si distingue dalla concorrenza per l’ampio spazio interno a dispetto dei 361 cm di lunghezza. Il motore sull'asse posteriore, da dove proviene la trazione, in aggiunta al passo relativamente lungo (249 cm), hanno permesso di ricavare un abitacolo spazioso. È disponibile con due motorizzazioni, entrambe tre cilindri a benzina: il 1.0 da 65 CV un po' pigro in accelerazione e non eccessivamente parsimonioso; lo 0.9 turbo da 92 cavalli è invece un po' più brioso, pur consumando di meno. Senza contare la motorizzazione elettrica. Recentemente, la gamma è stata arricchita dalla versione 100% elettrica Z.E. Rispetto al modello a benzina, lo spazio per i passeggeri è rimasto invariato, mentre il bagagliaio ha una capienza di 240 litri. Il propulsore elettrico eroga 82 CV e 160 Nm e l'autonomia nel ciclo Wltp urbano è pari a 165 km, con una velocità massima di 135 km/h. La versione consigliata è l'allestimento Duel 2 con motore 0.9 da 92 Cv. Pregi: piacevole da guidare e dotazione ricca in rapporto al prezzo. Difetti: l'insonorizzazione è migliorabile.

MINI Full Electric - Go-kart feeling si, ma in elettrico

 

Nuova MINI Full Electric è disponibile a 189 euro al mese con l'offerta leasing Why Buy Flex. Dopo un anno sei libero di sostituire la vettura, restituirla o rifinanziarla in base alle tue esigenze. Il prezzo al netto degli incentivi e bonus della casa è di 23.900 euro.

 

La MINI Cooper SE ed è realizzata sulla base della carrozzeria Hatchback a tre porte. L'auto ha batteria da 32,6 kWh che alimenta un motore da 184 CV e 270 Nm in grado di farla scattare da 0 a 100 in 7"3 e di spingerla fino a 150 km/h.

Tesla Model 3 75 kWh Long Range Dual Motor AWD - L'elettrica premium

Con ALD (partner di CheAutoCompro.it) Tesla Model 3 75 kWh Long Range Dual Motor AWD è disponibile a partire da 729 euro al mese Iva inclusa (con anticipo di 8.000 euro) oppure con canone mensile da 597 euro al mese Iva esclusa (con anticipo 6.557 euro). Il leasing comprende 48 mesi e 60.000 chilometri e diversi servizi inclusi nel canone, ossia Immatricolazione e messa su strada/ Assicurazione (RCA, Tutela legale,  Esonero parziale da responsabilità per incendio, furto, e danni al veicolo, PAI) / Manutenzione ordinaria e straordinaria / Soccorso stradale h24/ Gestione multe/ Prelazione su eventuale acquisto/ My ALD/ Assistenza dedicata/ Più di 1.500 centri di assistenza/ Veicolo sostitutivo.

 

La Model 3 è la berlina media del produttore di auto elettriche Tesla, co i suoi 469 centimetri di lunghezza, 185 centimetri di larghezza e un tetto molto basso, 144 centimetri. Nasce per essere l'auto elettrica per l'americano medio, ma ha spopolato in tutto il mondo tanto da essere la best seller del produttore californiano. E' disponibile in versione Standard Range Plus con trazione solo integrale, velocità massima di 225 km/h e autonomia dichiarata di 409 chilometri. Oppure c'è la trazione integrale, in due versioni: Long Range (233 km/h e 560 km) o Performance (261 km/h e 530 km). Come tutte le Tesla gli interni sono puliti e minimali, dominati dal grande schermo centrale in posizione orizzontale (che ha fatto scuola nel design degli interni delle auto elettriche). Di serie c'è il sistema di guida assistita AutoPilot, ma quello di base. L'AutoPilot avanzato costa 7.500 euro in più.

Opel Corsa Elettrica 100 kw e edition - L'utilitaria iconica, ora anche elettrica

Opel Corsa Elettrica può essere noleggiata con ALD a partire da 745 euro al mese Iva inclusa (Anticipo 3.000 euro) oppure con canone mensile da 610 euro al mese Iva esclusa (Anticipo 2.459 euro). Il noleggio è di 36 Mesi e comprende 30.000 km. Il prezzo al netto degli incentivi è di 26.000 euro.

 

La sesta generazione di Opel Corsa, la prima a beneficiare di meccanica e motori di origine PSA, si presenta con un look moderno ed un sostanziale miglioramento a livello dinamico. Per la prima volta, è disponibile anche con motore elettrico da 136 Cv e 260 Nm di coppia. L'autonomia offerta dal pacco batterie da 50 kWh arriva fino a 330 km. Nella guida è molto divertente grazie alla sua reattività, oltre a rimanere sempre intuitiva nelle reazioni. Sobrio ma accogliente l'abitacolo, dominato dal grande display dell'infotainment e dal quadro strumenti digitale. La dotazione di serie della Opel Corsa-e è piuttosto ricca.