fbpx BMW Serie 2 Gran Coupe 218d M Sport prova strada | CHEAUTOCOMPRO

BMW Serie 2 Gran Coupe 218d M Sport 2021: la prova strada

Il test drive Berlina-coupé elegante e dinamica

prove su strada
bmw
bmw serie 2

BMW Serie 2 Gran Coupè è la nuova versione della berlina compatta bavarese che si presenta sul mercato con una carrozzeria allungata, maggiorata, e il piglio sportivo grazie all'allestimento M Sport. Parliamo di lei partendo dalle dimensioni: 453 cm di lunghezza, 180 cm di larghezza, 142 cm di altezza per un passo di 267 cm.

Motori, allestimenti e estetica

Tanti i motori a disposizione sotto al cofano tra cui i benzina 1.5, tre cilindri, da 140 Cv della 218i (con trazione anteriore) e il 2.0 da 306 Cv della M235I xDrive (con trazione integrale). Per chi fa tanti chilometri c'è anche il 2.0 diesel da 190 Cv della 220d (anche con cambio automatico) oppure il 1.5 a gasolio da 116 Cv della 216d. Senza contare anche la versione 218d da 150 CV. Quest'ultima è la versione da noi provata.

 

Gli allestimenti disponibili sono i classici Bmw ossia Advantage, Business Advantage, Sport, Luxury e M Sport. I prezzi? Per la versione 218i si parte da 32.000 euro; 216d da 34.000 euro; 220d da 41.500 euro; M235i xDrive 53.500 euro e 218d da 34.500 euro.

 

Lo stile è inconfondibilmente BMW, sia fuori che dentro l'abitacolo. La carrozzeria della Grand Coupè è massiccia ma dinamica, filante. Davanti, il viso presenta una mascherina ancora più larga e i fari più sottili regalano un’ulteriore dose di grinta - come il profilo molto più filante rispetto al posteriore, forse troppo elaborato anche se esalta la larghezza dell’insieme.

Prova su strada, abitacolo e bagagliaio

L’abitacolo porta in dote una buona qualità costruttiva e una intelligente scelta dei materiali, con materiali più ricercati che si alternato alla poca plastica presente, quasi del tutto ricoperta da rivestimenti morbidi. Buona l'abitabilità di bordo con spazio sufficiente anche per gli ospiti posteriori che non avranno troppi intralci per testa, spalle e gambe. Il cruscotto è il Live Cockpit Professional: di serie si trova quello parzialmente digitale, con schermo di 5,7” mentre quello da 10,3” è optional.

 

Il bagagliaio? Con il divanetto posteriore posto nella sua giusta configurazione abbiamo una capacità di 430 litri.

 

Alla guida i suoi punti di forza si ritrovano nella precisone dello sterzo, nell'efficacia del cambio automatico e nel buon comfort di guida con la sua capacità di filtrare bene le asperità del manto stradale come di permetterci di divertirci alla guida. La BMW Serie 2 Gran Coupé 218d, in allestimento M Sport, risulta reattiva nel misto e lineare nell’erogazione, consentendo allunghi importanti anche in autostrada.

A chi è consigliata?

Alla mamma o al papà sportivo. Che vuole portare la famiglia in vacanza nel pieno comfort ma che, all'occorrenza, non vuole farsi mancare una guida più dinamica. Il "salottino buono" dell'abitacolo fa il resto, donando lusso e tanta tecnologia a bordo.