fbpx Fiat 500 L - dimensioni, scheda tecnica e parere esperto

Fiat 500L: la prova della familiare italiana

La Fiat 500L è la versione familiare della citycar italiana: disponibile a 5 o a 7 posti, offre ai passeggeri tanto spazio con dimensioni contenute. Perfetta per lunghe gite in famiglia. Ecco come va

Fiat 500 L dimensioni

Dopo la rinascita nel 2007 e il successo della city car 500, Fiat ha deciso di concentrare gran parte degli sforzi sulla gamma 500 presentando, cinque anni dopo, la 500L. Una vettura che per stile e carattere si ispira alla sorella minore da città e che grazie all'ottimo rapporto tra dimensioni esterne ed interne si dimostra un’auto familiare decisamente interessante. Scopriamo come è fatta e come va su strada il monovolume del Marchio italiano.

ESTERNI E INTERNI

Come vi abbiamo anticipato, la Fiat 500L è nata nel 2012 ma nel 2017 è stata rinnovata nell’estetica e nei contenuti per tenere testa alla concorrenza. Piccoli ritocchi estetici, come la griglia frontale e i gruppi ottici con una nuova firma luminosa a LED e nuovi allestimenti. Infatti, la Fiat 500L è disponibile nella versione Sport, arricchita da dettagli in nero, nella Mirror, dotata di cromature e un paraurti più elegante, e nella Cross, con assetto rialzato di 2,5 cm e un aspetto decisamente più offroad.

Gli interni sono in puro stile 500: la plancia in plastica lucida può essere personalizzata in base al colore della scocca e al centro è presente un display touch da 7” con sistema UConnect e con possibilità di connessione dello smartphone tramite Apple CarPlay e Android Auto. Tutti i passeggeri a bordo hanno tanto spazio sia per le gambe e soprattutto per la testa: questa è l’arma vincente della Fiat 500L, riesce a offrire un ottimo comfort in soli 4,24 m di lunghezza.

Inoltre, Fiat ha pensato anche alle famiglie più numerose con la versione Wagon: si tratta della 7 posti, più lunga di soli 14 cm rispetto alla versione standard. I sedili della terza fila sono reclinabili e, in configurazione 5 posti, la capacità del bagagliaio può arrivare fino a 638 litri.

 

COME SI GUIDA LA FIAT 500L

La Fiat 500L si fa notare per la sua comodità: la seduta del guidatore è ben rialzata e, grazie ai vetri ampi e ai montanti non troppo grandi, la visibilità è ottima, soprattutto in città. Nel contesto urbano anche le sospensioni hanno un’ottima taratura: morbida abbastanza per assorbire tutte le asperità senza trasmetterle all’abitacolo. A differenza della 500 e della 500X, la 500L è meno dinamica su una strada tutta curve: il volante demoltiplicato non è molto preciso e l’assetto tende a imbarcarsi nelle curve più veloci: la familiare italiana è un’auto da usare a pieno carico e ad andature a modo, per godersi la gita e il panorama.

La Fiat 500L è disponibile in una variante a benzina, con il 1.4 litri da 95 CV, e due a gasolio: un Multijet 1.3 litri da 95 CV e un 1.6 litri da 120 CV. Quest’ultima motorizzazione è la più performante e garantisce un buono spunto in ogni condizione e con consumi contenuti (nell’ordine dei 15,5 km/litro in città e dei 20 km/litro nell’extraurbano). Con il 120 CV è disponibile solo il cambio manuale che, in sesta marcia, consente di godersi il cruise control e, a velocità di 130 km/h, mantiene il motore silenzioso a un regime di 2.400 giri/min.

 

PREGI E DIFETTI

Piace: comfort a bordo, visibilità, dimensioni versione 7 posti.

Non piace: motori ibridi assenti in gamma.

 

SCHEDA TECNICA FIAT 500L

Motore: quattro cilindri in linea diesel, 1.598 cc;

Potenza: 120 CV a 3.750 giri/min, coppia massima 320 Nm a 1.750 giri/min;

Trazione: anteriore;

Trasmissione: manuale a sei rapporti;

Dimensioni: lunghezza 4.242 mm, larghezza 1.784 mm, altezza 1.658 mm, passo 2.610 mm, bagagliaio 455 litri;

Peso a vuoto: 1.380 kg;

Velocità massima: 189 km/h, da 0 a 100 km/h in 11,4 sec;

Prezzo: da 18.650 euro.