fbpx Range Rover Velar: la prova del SUV premium | CHEAUTOCOMPRO

Range Rover Velar: la prova del SUV premium

Il Range Rover Velar ha uno stile dinamico e lussuoso, valorizzato da una ricca gamma motori. Gli interni sono confortevoli e spaziosi. Ecco come va con il 2.0 diesel da 240 Cv

Range Rover Velar

La Range Rover Velar è il fiore all’occhiello della gamma maxi SUV della Casa inglese. Un’auto che si fa notare per le dimensioni, per lo stile elegante e per il carattere dinamico. La gamma offre svariate motorizzazioni, diesel (2.0 da 180 Cv e 240 Cv, 3.0 litri da 275 Cv e 300 Cv) e benzina (2.0 da 200 Cv e 300 Cv e il 5.0 litri V8 da 550 Cv).

 

ESTERNI E INTERNI

La Range Rover Velar è caratterizzata da linee sinuose, slanciate e tondeggianti, che sono in grado di mascherare i 4,80 m di lunghezza. Un grande lavoro da parte dei designer che, oltre ad aver creato un maxi SUV veramente unico, sono riusciti a limitare l’impatto aerodinamico con un Cx di solo 0,32. L’abitacolo è spazioso e accogliente per tutti e cinque i passeggeri: i sedili anteriori possono essere paragonati a poltrone e sono dotati di ventilazione e massaggio. I materiali sono raffinati e c’è tanta tecnologia, a partire dal sistema multimediale al centro della plancia inclinabile di 30 gradi, da un secondo touchscreen da 10” per la gestione dei servizi di bordo e dal cruscotto digitale da 12,3”. Il vano bagagli è largo, regolare e sufficientemente alto.

 

COME SI GUIDA IL RANGE ROVER VELAR

Sotto al cofano della vettura in prova c’è il 2.0 litri a gasolio da 240 Cv, fluido, silenzioso e grintoso nonostante la massa notevole della vettura. Il cambio automatico a otto rapporti è molto dolce e rende la guida in città ancora più confortevole, mantenendo i consumi nell’ordine dei 10 km/litro. Le sospensioni pneumatiche assorbono totalmente le asperità dell’asfalto, ma riescono anche a stabilizzare l’assetto su strade veloci e guidate. Lo sterzo è abbastanza preciso e non troppo diretto, così come la sensazione che trasmette il pedale del freno. Di serie su tutta la gamma c’è il sistema Terrain Response, che permette di regolare la risposta della meccanica e dell’elettronica in base al contesto dove ci si trova. Grazie a questa qualità, il Range Rover Velar sa essere efficace anche su un percorso in fuoristrada leggero.

 

PREGI E DIFETTI

Piace: design personale, comfort, facilità di guida.

Non piace: ripresa poco brillante, freno a mano scomodo.

 

SCHEDA TECNICA RANGE ROVER VELAR

Motore: 4 cilindri in linea diesel, 16 valvole, cilindrata: 1.999 cc;

Potenza massima: 241 Cv a 4.000 giri/min, coppia massima: 500 Nm a 1.500 giri/min;

Trasmissione: automatica a controllo elettronico, otto rapporti;

Trazione: integrale permanente

Dimensioni: lunghezza 4.800 mm, larghezza 1.930 mm, altezza 1.690 mm, passo 2.870 mm, capacità bagagliaio 673 litri;

Velocità massima: 217 km/h, accelerazione 0-100 km/h in 7,4 secondi;

Consumi: 5,9 litri/100 km;

Emissioni CO2: 157 g/km;

Peso in ordine di marcia: 1.836 kg;

Prezzo: da 59.500 euro.