fbpx Volkswagen T-Roc R: Prova su strada | CHEAUTOCOMPRO

Volkswagen T-Roc R, la prova su strada del Suv da 300 CV

Motore 2 litri turbo benzina, trazione integrale velocità massima di 250 km/h

Volkswagen T-Roc

Volkswagen T-Roc R è la versione più sportiva del Suv nato nel 2017. Volkswagen T-Roc non è il primo Sport Utility della casa tedesca a fregiarsi della lettera "R". Tra il 2007 e il 2009 è stata la volta della Touareg R50 V10 5.0 litri Turbodiesel da 350 CV, una versione più che altro celebrativa delle potenzialità meccaniche del modello prodotto in serie limitata. La T-Roc R può essere considerata una vera evoluzione che propone giusti equilibri ideali per la guida quotidiana come si confa ad una media compatta. 

ESTERNI ED INTERNI

Lunga 4.234 mm, larga 1.819 e alta 1.573 mm, è una T-Roc in tutto e per tutto. Elegante il design del nuovo paraurti frontale con prese d’aria inferiori e una serie di profili in nero. I proiettori a Led sono caratterizzati dalle classiche cromature e da una nuova mascherina a tre feritoie. Lo spoiler sul lunotto ha dimensioni contenute, di grande effetto i quattro grandi scarichi dell'impianto Akrapovic in titanio insieme ai cerchi da 19 pollici con pneumatici taglia 235/40 R 19. Volante tagliato in basso, pedaliera in acciaio e sedili avvolgenti ma non dall'aspetto sportivo come ci si aspetterebbe. L'abitabilità è quella "classica" della T-Roc, il bagagliaio ha una capacità di carico pari a 392 litri. L'Active Display con schermo ad alta definizione da 10,25 pollici sostituisce la strumentazione tradizionale e il sistema Composition Media, di serie, sfoggia un touchscreen da 8 pollici con integrazione Apple CarPlay o Android Auto. Infine, rete interna WLAN che permette di collegare anche tablet per condividere la navigazione web. Immancabili i sistemi di assistenza alla guida con il cruise control adattivo ACC dotato di funzione Stop & Go, il Lane Assist e la frenata di emergenza Front Assist. Disponibili su richiesta il Traffic Jam Assist e l'assistente di uscita dal parcheggio con il sensore per l’angolo cieco Blind Spot. Il propulsore è lo stesso già visto sulla Golf R: 2,0 litri con tecnologia TSI turbo benzina a iniezione diretta capace di sviluppare ben 400 Nm di coppia a 2000 giri e 300 CV di potenza a 5.000 giri. Cambio DSG a 7 marce con specifiche logiche di inserimento dei rapporti e trazione integrale 4MOTION, infine le sospensioni, a controllo elettronico Active Chassis Control con regolazione attiva dell'assetto. Cinque le modalità di guida, le stesse di base per T-Roc: "Eco", "Normal", "Comfort", "Sport" e "Individual", a cui si aggiunge la funzione "Race" con la quale è possibile impostare anche il Launch Control per partenze veloci. Rispetto alla normale T-Roc, l'assetto è stato abbassato di 2 centimetri, mentre la velocità massima di 250 Km/h è raggiunta senza limitazioni elettroniche. Di tutto rispetto il dato sulla accelerazione 0-100 km/h raggiunta in soli 4,8 secondi, due decimi superiore a quella di Golf R.

COME SI GUIDA LA VOLKSWAGEN T-ROC R

Veramente docili i profili di guida, tranne la modalità Race. Il motore reagisce con una buona progressione nel traffico cittadino con le sospensioni che attutiscono gli scossoni all'interno dell'abitacolo senza inficiare la precisione e sla ensibilità dello sterzo. In modalità Race le cose cambiano, a partire dal sound dello scarico Akrapovic con i classici borbottii in scalata e i toni alti in accelerazione. T-Roc R diventa diventa così più aggressiva fino ai 2.500 giri per poi schizzare ai 4.000 arrivando fino ai 6.500 giri con la marcia superiore e con il cambio DSG a 7 rapporti che senza colpo ferire rimette il quattro cilindri a regime. Infine, degno di nota e grande sorpresa il sistema 4MOTION capace di compensare il sottosterzo in uscita di curva privilegiando con decisione la spinta alle ruote posteriori, e riallineando le proporzioni tra avantreno e retrotreno senza conseguenze sullo sterzo, non troppo diretto, ma sempre preciso.

PREGI E DIFETTI

Piace: le qualità del motore e il dinamismo. 
Non piace: Poca personalizzazione dell'abitacolo. Il piccolo ritardo in scalata del cambio DSG in modalità Race. Pedale dei freni  a corsa lunga.

SCHEDA TECNICA

Motore: quattro cilindri iniezione diretta. Cilindrata: 1.984 cmc. Alimentazione: turbo benzina. Potenza massima: 300 Cv a 5.000 g/m. Coppia massima: 400 Nm a 2.000 g/m. Trasmissione, doppia frizione, sette rapporti. Trazione integrale. Dimensioni: lunghezza 4.234 mm, larghezza 1.819 mm, altezza 1.573 mm, passo 2590 cm. Peso: 1.575 kg. Prestazioni: velocità massima 250 km/h. 0-100 km/h: 4,8 sec. Consumi: 8,6 litri ogni 100 km nel ciclo combinato. Emissioni CO2: 198 g/km.

 

Clicca per richiedere informazioni sulla Volkswagen T-Roc R