fbpx Le migliori citycar per praticità, sicurezza, prezzo | CHEAUTOCOMPRO

Le migliori citycar per praticità, sicurezza, prezzo

Una selezioni di modelli tra i quali scegliere
 

Non è un segreto, il segmento delle citycar attualmente fatica ad affermarsi in termini di numeri di vendita, ma nonostante ciò, le auto cittadine rimangono un "must have" per chi deve districarsi nel traffico delle grandi metropoli. Si tratta pur sempre di una categoria ricca di proposte messe in strada da quasi tutti i maggiori brand automobilistici che cercano di accaparrarsi un maggior numero di clienti proponendo piccole vetture dotate di tecnologie innovative derivate dai segmenti superiori. E' questo il campo di battaglia dove i marchi automobilistici si sfidano proponendo due tipi di modelli specifici. Modelli "basic" caratterizzati da un'appetibile prezzo d'acquisto o vetture che, in termini di dotazioni tecnologiche, non hanno nulla da invidiare rispetto alle loro "sorelle" maggiori. Ma quali sono le migliori? Abbiamo stilato una piccola guida che mostra quali sono, secondo noi, le migliori citycar tenendo conto di tre parametri d'acquisto: praticità, sicurezza, prezzo. Quattro modelli, tutti a cinque porte con un prezzo compreso tra i 10.000 ed i 12.000 euro.

 

 

 

 

 

 

Toyota Aygo

La Toyota Aygo è costruita in collaborazione con PSA nello stabilimento della Repubblica Ceca di Kolin insieme alla Citroen C1 e alla Peugeot 108 collaborazione congiunta tra i due Gruppi che terminerà nel 2021. La piccola giapponese non è certo, all'interno del suo segmento, la più economica, ma si distingue per connettività e sistemi di sicurezza inclusi nel pacchetto Toyota Safety Sense. Come la Citroen C1, la Toyota Aygo è equipaggiata con il motore a benzina 1.0 VVT-i da 72 CV di potenza e 93 Nm di coppia massima ed è in grado di percorre mediamente 24,4 km sul ciclo misto con un litro di carburante. Lunga 347 cm, larga 162 cm, alta 146 cm e con un passo di 234 cm viene proposta sia a tre che a cinque porte con una capacità di carico del bagagliaio pari a 168 litri.

Fiat Panda

La Fiat Panda può essere considerata la vera regina delle citycar, almeno nel nostro paese. La prima Fiat Panda fu lanciata nel 1980 e disegnata da Giorgetto Giugiaro. E' la vettura più amata da sempre dagli italiani e, nonostante non sia stata aggiornata esteticamente negli ultimi anni risulta sempre in vetta alle preferenze del bel paese in fatto di auto cittadine. Punto di forza della Panda è sicuramente il prezzo che parte da 11.390 euro. La citycar torinese è dotata di un propulsore a benzina 1.2 da 69 CV di potenza e 102 Nm di coppia massima che le permette di percorrere in media 18,5 km con un litro di carburante secondo il ciclo WLTP. Disponibile solo con carrozzeria a cinque porte, Fiat Panda è lunga 365 cm, larga 164 cm, alta 155 cm. Il passo è di 230 cm, mentre il bagagliaio ha una capacità di 225 litri. Il 1.2 litri a benzina viene proposto anche nella versione EasyPower a GPL, mentre il motore bicilindrico 0.9 TwinAir Turbo è disponibile nelle versioni da 80 CV con la variante a metano Natural Power, 85 CV per la versione 4×4 a trazione integrale e, infine, 90 CV per il modello Cross.

Kia Picanto

Sul mercato italiano la Kia Picanto viene proposta al prezzo base di 11.000 euro. Un look accattivante, a tratti aggressivo, carrozzeria a 5 porte per una lunghezza di 360 cm, una larghezza di 160 cm, soli 149 cm di altezza e un passo di 240 cm. La versione standard offre un propulsore a benzina 1.0 12V da 67 CV di potenza e 96 Nm di coppia massima che consente di percorrere in media 18,2 km con un litro di carburante nel ciclo misto (parametri WLTP). Cinque posti omologati e un bagagliaio con una capacità di carico di 255 litri di capacità. La gamma Picanto include anche la versione EcoGPL con propulsore 1.0 T-GDi da 100 CV e la variante più sportiva, la GT Line spinta sempre dal 1.0 T-GDi da 100 cv e 172 Nm di coppia massima.

Renault Twingo

Ormai da ben tre generazioni, la Renault Twingo è la regina incontrastata nel segmento A della casa della Losanga. La Renault Twingo nasce dalla collaborazione con la Daimler e condivide molte "feature" con la sorella Smart ForFour. Il prezzo di partenza è di 11.350 euro ed è disponibile solamente con carrozzeria a 5 porte. La Twingo misura 360 cm in lunghezza, 165 cm in larghezza, 155 cm in altezza, con un passo di 249. Di soli 188 litri la capacità di carico del bagagliaio, mentre l’abitacolo consta di soli quattro posti. L'utilitaria transalpina è dotata di un propulsore a benzina 1.0 SCe da 70 CV di potenza e 91 Nm di coppia massima e un consumo medio nel ciclo misto pari a 18,2 km/litro. Il resto della gamma include anche una versione con cambio automatico a doppia frizione EDC e un propulsore a benzina 0.9 TCe da 90 CV disponibile anche a doppia alimentazione benzina-GPL.