fbpx Guida alle migliori Supercar elettriche | cheautocompro

Le migliori supercar elettriche

Tutte le supercar a emissioni zero

Tesla Roadster

Mentre nel mondo cresce l'interesse intorno alle auto a propulsione elettrica, le cosiddette supercar ad emissioni zero, auto elettriche dalle alte prestazioni, stupiscono dal punto di vista dell'innovazione e delle performance, auto che non hanno nulla da invidiare ai grandi classici dell'automobilismo tradizionale. Abbiamo selezionato cinque modelli di supercar veramente interessanti, modelli che, forse, un giorno diventeranno vero punto di riferimento di questo nuovo segmento in costante sviluppo.

Audi PB18e-tron

Presentata al celebre concorso di Pebble Beach, l'Audi PB18e-tron, supercar tedesca elettrica,  potrebbe essere immessa sul mercato da un momento all'altro. Solo 50 gli esemplari prodotti, una produzione limitata che sfoggia il meglio della tecnologia tedesca del gruppo Volkswagen. Ben tre motori elettrici in grado di sviluppare complessivamente  680 CV, 775 in "overboost", accelera da 0 a 100 Km/h in poco più di due secondi. L'autonomia è di circa 500 Km nel ciclo WLTP grazie all'utilizzo di una batteria da 92 kWh.

Porsche Taycan

In principio era la concept car "Mission E", il primo veicolo a emissioni zero della casa di Stoccarda. Porsche Taycan è dotata di due motori sincroni a magneti permanenti da oltre 600 cavalli di potenza. L'accelerazione è da brivido: solo 3,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e ben 500 km di autonomia.

Rimac C_Two

Dopo la Rimac Concept One è la volta della sua evoluzione, la Rimac C_Two, l'auto elettrica ideata e prodotta dall'azienda croata. Quattro motori elettrici, uno per ruota capaci di sviluppare ben 1.914 cavalli di potenza. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 1,85 secondi, velocità massima 412 km/h, autonomia dichiarata di 650 chilometri e ricarica rapida in 30 minuti. Prodotta in soli 150 esemplari sarà disponibile a partire dal 2020.

Tesla Roadster

Arriverà nel 2020, una vera supercar, la seconda roadster del marchio di Elon Musk. La Tesla Roadster accelera da 0 a 100 Km/h in meno di due secondi con una velocità massima di ben 400 Km/h e un'autonomia record di 1.000 Km.

Nio EP9

La Nio EP9 è già entrata di diritto nella leggenda delle auto dopo aver conquistato il tempo di riferimento sul Nürburgring per un veicolo elettrico. Nio è un’azienda cinese, da anni si concentra nelle alte prestazioni elettriche partecipando al campionato Formula E. Quattro motori elettrici per potenza complessiva di 1.360 CV e ben 1.480 Nm di coppia totale. Accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,7 secondi e un'autonomia massima di 427 Km.