fbpx Le supercar da sogno | CHEAUTOCOMPRO

Le supercar da sogno

Le migliori auto sportive

Stile e potenza, sono le auto sportive da sogno, quelle che ci fanno rimanere a bocca aperta e per le quali saremmo disposti a fare follie. Hypercar che vorremmo guidare almeno una volta nella vita per provare il brivido della velocità e delle performance ai massimi livelli. Scopriamo insieme ii modelli più costosi in circolazione, modelli omologati per l'utilizzo su strada.

Koenigsegg Regera

La Koenigsegg Regera è un'auto a "tiratura limitata", solo 80 esemplari e sostituisce a partire dal 2016 la Koenigsegg Agera R. Vanta il soprannome di megacar in quanto la vettura è in grado di sviluppare una potenza complessiva combinata superiore ad 1 MegaWatt. La Koenigsegg Regera è equipaggiata con un motore ibrido costituito da un propulsore termico V8 5 litri da 1.115 CV, tre motori elettrici ed un pacco batterie, il tutto gestito da una sofisticata elettronica di controllo. Il costo? La cifra da sborsare è di circa 2 milioni di euro.

Ferrari LaFerrari Aperta

E' l'erede della Ferrari Enzo, la Ferrari LaFerrari è una supersportiva ad alimentazione ibrida. Come la versione chiusa viene prodotta in edizione limitata. Ben 209 esemplari sono stati venduti ancor prima della presentazione al Salone di Parigi 2016. L'auto ha in dotazione la stessa meccanica della versione chiusa. Identiche le prestazioni, nonostante l’assenza del tetto. L'hypercar di Maranello eroga ben 963 cavalli è accelera da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi, da 0 a 200 km/h in meno di 7 secondi e da 0 a 300 km/h in 15 secondi. La velocità massima indicata dalla casa è di oltre 350 km/h. 

Lamborghini Centenario

Per omaggiare i 100 anni dalla nascita di Ferruccio Lamborghini, la casa di Sant’Agata Bolognese ha realizzato una sportiva in edizione limitata costruita sulla base della Aventador. La Lamborghini Centenario è stata prodotta in soli 40 esemplari tra il 2016 e il 2017, 20 coupé e 20 roadster, tutti venduti. L'auto è dotata di un propulsore speciale, una versione modificata del 6,5 litri V12 della Aventador in grado di sviluppare una maggiore potenza e capace di erogare ben 770 CV. La Lamborghini Centenario accelera da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, da  0 a 200 km/h in 8,6 secondi, da 0 a 300 km/h in 23,5 secondi. La velocità massima è di 350 km/h, come quella della Aventador.

Pagani Huayra Roadster

Pagani Huayra Roadster è l’ultima evoluzione del modello attuale prodotto dalla casa modenese. La Pagani Huayra Roadster è equipaggiata con il V12 biturbo Mercedes-AMG, portato all'incredibile potenza di 764 cavalli. Accelerazione da o a 100 in 3,3 secondi e velocità massima di 370 Km/h.

Bugatti Chiron

La Bugatti Chiron sfoggia il mostruoso W16 quadriturbo della Veyron con la potenza incrementata fino a 1.500 cavalli. L’ex pilota della Formula 1 Juan Pablo Montoya ha recentemente battuto un record mondiale portando la Chiron con il limitatore disattivato da 0 a 400 Km/h e nuovamente a 0 in quasi 42 secondi. Le prestazioni dichiarate dalla casa indicano  un’accelerazione 0-100 km/h coperta in 2,4 secondi, 0-200 km/h in 6,1 secondi, 0-300 km/h in 13,6 secondi e 0-400 km/h in 32,5 secondi. La supercar ad una velocità di 400 km/h impiega circa 10 secondi e 420 metri per fermarsi. La velocità massima è limitata elettronicamente a ben 380 km/h, con la possibilità di arrivare a 420 km/h inserendo una seconda chiave nello spazio dedicato sul tunnel centrale. La chiave aggiuntiva è necessaria per attivare i parametri elettronici che consentono il raggiungimento di tale velocità.

Aston Martin Valkyrie

L’Aston Martin Valkyrie è una supercar ibrida dotata di un propulsore V12 6.5 aspirato progettato insieme alla Cosworth e unito ad un apparato elettrico tipo Kers. Il tutto è in grado di erogare ben 1.000 cavalli con un peso non superiore ai 1.000 Kg grazie all’utilizzo della fibra di carbonio per l’intera struttura dell’auto. La velocità massima si avvicina ai 400 km/h. Anche l’Aston Martin Valkyrie, come molte hypercar è costruita in edizione limitata: solo 150 esemplari.
 

W Motors Lykan Hypersport

La W Motors Lykan Hypersport prodotta nel 2012 è una supercar ancora attualissima. Il costruttore è libanese, ma la carrozzeria italiana ed è realizzata dalla Viotti. Il propulsore è di derivazione Porsche elaborato da Ruf: un 6 cilindri boxer 3.7 biturbo in grado di erogare ben 770 cavalli. velocità massima dichiarata di  390 Km/h. Prodotta in soli 7 esemplari a circa  3,2 milioni di euro.