fbpx Rinnovo patente: costi e consigli utili | CHEAUTOCOMPRO

Rinnovo Patente: i costi

Quando costa rinnovare la patente?

come rinnovare la patente auto

La patente va rinnovata a scadenze ben precise ed è necessario fare attenzione a non circolare con il documento scaduto. Fino al 2019 la data di scadenza coincideva con quella di emissione, trascorso il tempo di durata che varia in base al tipo di patente e all’età del conducente. Le nuove norme introdotte nel 2019 fissano la data di scadenza con quella del compleanno dell’automobilista. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha chiarito che - per le patenti in corso di validità - bisogna rinnovare la patente rispettando la scadenza segnata sul documento e che la “regola del compleanno” si applica a partire dal rinnovo successivo.

Patente scaduta: le sanzioni

Guidare con la patente di guida scaduta è rischioso: in caso di contestazione si rischia una multa che va da 155,00 a 624,00 euro. Alla sanzione pecuniaria si aggiunge quella sanzione accessoria della sospensione della patente, mentre non è prevista la decurtazione dei punti. Circolare alla guida di un veicolo con la patente scaduta espone anche ad altri rischi: in caso di incidente, l’assicurazione pagherebbe inizialmente i danni causati a terzi ma potrebbe successivamente rivalersi sul conducente - esercitando il diritto di rivalsa – chiedendogli di rifondere la compagnia.

Le spese fisse del rinnovo patente: bollettini, foto e spedizione

Il primo passo per procedere al rinnovo della patente di guida è effettuare il pagamento di due bollettini postali: uno da 10,20 euro sul C/C 9001 - intestato al Dipartimento dei Trasporti Terrestri – e un secondo da 16,00 euro a titolo di imposta di bollo sul C7C 4028. Il pagamento dei bollettini può essere effettuato anche online sul Portale dell’Automobilista.

Bisogna poi preparare una fototessera, il cui costo può andare dai 3 euro gli 8 euro circa a seconda che venga fatta da una macchinetta automatica o da un fotografo, l’importante è che lo sfondo sia bianco, altrimenti si invalida la foto. E poi ci sono 6,80 euro per la spedizione a domicilio della nuova patente.

Le spese variabili del rinnovo patente: la visita medica e burocrazia

Ci sono poi una serie di costi legati al rinnovo della patente di guida che variano in base alla strada che si decide di seguire. Ci si può rivolgere ad una scuola guida o ad un’agenzia di pratiche auto, oppure ancora ad una delle Sedi ACI, che curano l’espletamento della visita medica. In questo caso, il costo per il rinnovo della patente risenti dei maggiori oneri da versare a titolo di agenzia, dal momento che sarà quest’ultima a curare il versamento dei bollettini e il disbrigo di tutte le procedure. Per spendere meno invece, è possibile rivolgersi all’ASL per prenotare la visita medica necessaria al rinnovo.

Per la visita medica è necessario portare con sé la seguente documentazione: patente di guida, carta d’identità o passaporto, tessera sanitaria, due foto formato tessera uguali, ricevuta dei due bollettini postali, certificazioni per eventuali patologie e occhiali da vista. Come già accennato, se il rinnovo avviene presso un’autoscuola, agenzia o sede ACI non è necessario presentare i bollettini postali o provvedere al pagamento della spedizione, saranno loro a svolgere questa pratica.

Volendo sintetizzare i costi, dobbiamo ricordare che possono variare a seconda del luogo in cui si richiede il rinnovo. Nelle scuole guida e agenzie pratiche auto, il totale tra visita e costo dei servizi, tutto compreso si aggira fra i 100 ed i 130 euro; nelle sedi ACI: il totale tra visita e costo dei servizi, tutto compreso si aggira fra gli 80 e i 120 euro; presso le ASL: in questo caso due bollettini postali per un totale di 26,20 euro ai quali vanno aggiunti 6,80 euro per la spedizione della nuova patente. I costi totali si aggirano intorno ai 60/90 euro.

Tempistiche di consegna

Con il rinnovo la vecchia patente di guida viene sostituita con una nuova tessera in plastica, niente più tagliandi adesivi da applicare ad ogni rinnovo. Infine, da segnalare che, secondo il Ministero dei Trasporti, occorrono generalmente dai 3 ai 4 giorni per ricevere la nuova patente a casa a partire dal giorno in cui è stata effettuata la visita, tutto avviene per via telematica. La nuova patente viene spedita tramite posta assicurata, il costo di 6,86 euro è a carico del destinatario.