fbpx Ecobonus auto 2021: ultimi aggiornamenti | CHEAUTOCOMPRO

Ecobonus auto 2021: ultimi aggiornamenti

I motori ibridi leggeri mild hybrid hanno conquistato gli italiani: esaurito il fondo di 250 milioni per gli incentivi. Si aspetta il rifinanziamento per la seconda parte del 2021

Sono finiti gli incentivi statali (scopri la guida sugli ecobonus autoper l'acquisto di auto con emissioni comprese tra i 61 e 135 g/km, ossia per le vetture con motori ibridi leggeri e mild hybrid. Permangono le riserve pubbliche per l'acquisto di auto 100% elettriche, comprese nella fascia di emissioni 0-20 g/km, e per ibride plug-in (comprese nella fascia di emissione tra i 21-60 g/km) per un bonus complessivo di oltre 170 milioni di euro.

I piccoli motori ibridi hanno attratto l'interesse degli utenti che già dallo scorso anno erano i prescelti dal pubblico per motorizzare i SUV (scopri i migliori 10 SUV ibridi). Gli italiani sono ancora poco convinti dai motori "alla spina" o 100% elettrici, preferendo i mild hybrid a disposizione con i 50 milioni messi "in campo" del Governo ad agosto 2020 e finiti in circa una settimana, con l'ulteriore finanziamento di 250 milioni finito in novembre 2020. Per il 2021, il Governo aveva predisposto altri 250 milioni di euro per i primi sei mesi dell'anno, ma ora sono andati esauriti. Si aspetta il rifinanziamento degli incentivi per la seconda parte del 2021.