Le migliori utilitarie ibride in offerta per il mese di giugno 2022

Non è una novità, il futuro automotive viaggia a vele spiegate verso l'elettrificazione e verso le auto elettriche, eppure oggi sul mercato possiamo trovare già tantissime vetture elettrificate che mettono in campo motori ibridi di diversa tipologia. Abbiamo approfondito la questione qui ma se fosse necessario facciamo un breve recap.

utilitarie
Ibrido
Offerte

Già sulle nostre strade, oggi, possiamo trovare veicoli dotati di una elettrificazione più semplice, i cosidetti mild-hybrid, dotati di un piccolo motore elettrico a supporto di quello termico, quindi non capace di muovere da solo la vettura sfruttando la sola marcia elettrica. Se vogliamo un più ingente intervento da parte dell'elettrone allora dobbiamo rivolgerci alle vetture ibride full o plug-in.

Queste hanno in dote batterie più capienti e unità elettriche più potenti in grado di muovere da sole la vettura assicurando la marcia termica. Quindi le vetture full-hybrid sono realmente in grado di muovere l’auto a zero emissioni, anche se solo per una manciata di chilometri e più generalmente durante la partenza.

Diverso il discorso delle plug-in che grazie alla batteria di grandi dimensioni, possono muovere la vettura per grandi distanze e hanno l'opportunità di ricaricare il proprio accumulatore tramite una spina esterna. Su CheAutoCompro ci sono promozioni su molteplici auto elettriche, ibride (in tutte le sue forme) e spinte dal solo motore endotermico.

Oggi ci concentriamo sulle vetture elettrificate più utili per la città ma anche in grado di spostarsi agevolmente sulle autostrade e far fronte a qualche viaggio con la famiglia. Oggi parliamo delle utilitarie ibride, specifiche vetture studiate appositamente per essere pratiche e semplici da utilizzare, con lo scopo di trasportare cose e persone.

Renault Clio E-Tech Hybrid 2022

La quinta generazione di Renault Clio 2022 misura 4,05 metri in lunghezza per 1,80 metri in larghezza e in altezza sono 1,44 metri. Il suo peso complessivo arriva a circa 1.300 kg. La soglia di carico del bagagliaio è in alto a 78 cm da terra con una capienza che parte dai 396 litri, con il divanetto nella giusta configurazione rialzata, fino ai 1.069 litri a divano abbattuto. Esteticamente porta in dote iconici fari a LED a forma di C e le nervature sul cofano e mettere in mostra la sua muscolosità. Il “lato b” presenta ancora fari a LED e “spalle” larghe, date dalle dimensioni generose dei passaruota. L'abitacolo vanta un design più al passo con i tempi, maggior presenza di tecnologia e una migliorata percezione qualitativa con una buona scelta di materiali tra plastiche morbide e dure. La plancia è completamente inedita con l'infotainment collocato in posizione rialzata e a sviluppo verticale. C'è la strumentazione digitale da 7 pollici e un touchscreen da 7’’ e da 9,3’’ verticale con navigazione Google Search e il nuovo sistema multimediale EASY LINK. La Clio è disponibile con motori benzina 1.0 e 1.3 (con potenze da 75, 100 e 130 cavalli), 1.5 diesel (85 o 115 cavalli) per chi fa molta strada e Gpl da 100 cavalli per chi si muove molto in città. Ovviamente presente la versione ibrida Clio E-Tech da 140 Cv e 65 Km percorribili in modalità elettrica.

Hyundai i20 Hybrid 2022

Nuova Hyundai i20 Hybrid ha un motore 1.0 T-GDI 48V da 100 CV e cambio manuale intelligente a sei rapporti (6iMT). Presenta cerchi in lega da 16”, quadro strumenti digitale da 10.25”, sistema multimediale con display touchscreen da 8” e retrocamera, connettività wireless Apple CarPlay e Android Auto. Rispetto alla generazione precedente, le proporzioni sono cambiate grazie al tetto abbassato di 24 mm mentre la carrozzeria è più larga di 30 mm con una lunghezza maggiorata di 5 mm, il passo è stato aumentato di 10 mm. Anche il bagagliaio è aumentato di 25 litri, arrivando così a 351 litri complessivi. Cambia anche l’interno con un nuovo quadro digitale da 10.25″ e lo schermo touchscreen centrale da 10.25” con funzionalità splitscreen per il multitasking e tecnologia Hyundai Bluelink, che include un’ampia gamma di servizi Connected Car come i LIVE Services di Hyundai, oltre a funzionalità remote tramite l’apposita app per smartphone. Bluelink viene fornito con un abbonamento gratuito di cinque anni. Confermato il supporto con Apple CarPlay e Android Auto. Al top della gamma un motore 1.0 T-GDi turbo benzina da 100 CV abbinato a un sistema mild-hybrid a 48 volt. Questa opzione è disponibile con il cambio a doppia frizione a sette marce (7DCT) o con il nuovo manuale intelligente a sei marce (iMT). In alternativa, c’è il 1.2 MPi a 4 cilindri da 84 CV abbinato a un cambio manuale a cinque rapporti.

Toyota C-HR Hybrid 2022

Non è proprio una utilitaria ma più un crossover dal piglio coupè, eppure le sue dimensioni contenute e il motore ibrido ne fanno una vettura molto versatile, proprio come una utilitaria. La Toyota C-HR esce dalla concessionaria solo con l'ibrido e propone un nuovo restyling, con un aggiornamento soprattutto nella dotazione tecnologia. La novità estetica è legata ad una nuova combinazione bicolore, con l’esclusiva tinta Amethyst per la vettura ed il colore argento o nero a contrasto per il tetto ed altri elementi dell’auto. Ci sono anche i cerchi da 18 pollici dotati di un nuovo disegno. Toyota C-HR 2022 mette in mostra tanta tecnologia con l’ultima versione del Toyota Smart Connect, per l'infotainment, con il display touch screen centrale HD da 8 pollici, un nuovo sistema di comandi vocali e la connettività Apple CarPlay anche wireless. Mentre per Android Auto resta l’opzione cavo. Infine, sarà disponibile come optional un pacchetto navigazione, con mappatura 3D e rilevamento degli autovelox. Risponde presente il 1.8 da 122 CV ed il 2.0 da 184 CV. La Toyota C-HR è una crossover dalle linee tese e spigolose che con i suoi 439 cm di lunghezza offre il giusto spazio a guidatore e passeggeri senza sacrificare troppo l'agilità in contesti urbani. Nonostante ciò, il bagagliaio non offre una capacità di carico eccezionale ma più che sufficiente per un viaggio in famiglia.