fbpx Range Rover Sport: caratteristiche, dimensioni e prezzo

Range Rover Sport P400e: maxi SUV ibrido plug-in

Il SUV inglese Range Rover Sport diventa ibrido plug-in: stessa formula estetica con un powertrain che gli permette di muoversi in modalità elettrica per 50 km. Scopri tutte le caratteristiche tecniche, le dimensioni e il prezzo.

Range Rover Sport

Il Range Rover Sport è un SUV che si è sempre fatto notare per le grandi dimensioni abbinate a un design sportivo e accattivante. Una formula vincente, che guadagna un nuovo ingrediente per renderla ancora più unica: il sistema ibrido plug-in. Arriva la versione P400e Phev, che è in grado di percorre alcune decine di chilometri in modalità completamente elettrica, abbattendo così in modo drastico la media di emissioni di CO2 del veicolo.

ESTERNI E INTERNI

La Range Rover Sport P400e Phev non cambia rispetto alle versioni con motorizzazione tradizionale: l’unica differenza nascosta è lo sportellino di accesso alla presa per la ricarica elettrica inserito nella calandra anteriore. Si tratta di un SUV fatto e finito e le dimensioni lo confermano: 4.879 mm di lunghezza, 2.073 mm di larghezza e 1.802 di altezza. Uguali anche gli interni, che guadagnano nuovi tasti e funzioni per gestire il sistema ibrido.

Sotto al cofano è presente un quattro cilindri benzina 2.0 litri da 300 CV affiancato da un propulsore elettrico da 142 CV. La potenza complessiva è quindi di 404 CV e permette alla vettura di toccare la velocità massima di 220 km/h con uno 0-100 km/h in soli 6,7 secondi. Sopra il differenziale posteriore è stato montato il pacco batterie da 13 kWh (il peso è di 140 kg), che può essere completamente caricato a casa in sole 2 ore e 45 minuti (impiegando una wall-box da 32 Ampere) oppure in 7 ore e 30 minuti con il cavo da 10 Ampere fornito di serie. L'autonomia in elettrico è di circa 50 km.

 

COME SI GUIDA IL RANGE ROVER SPORT P400e PHEV

Su strada l’effetto rollio dovuto al peso del veicolo prevale su una dinamica di guida sportiva, ma il risultato è un comfort estremo sui lunghi trasferimenti e in un contesto cittadino. Le modalità di guida sono due: ibrida, che abbina il motore endotermico a quello elettrico, ed EV.

È possibile viaggiare a zero emissioni nel massimo della comodità e della silenziosità per circa 51 km e con una velocità massima di 137 km/h, l’ideale per fare casa lavoro (anche con trasferimenti autostradali).

Il cambio è un automatico a otto rapporti, fluido negli innesti e in grado di esaltare tutte le qualità sopra elencate di questo SUV inglese. Spostarsi a bordo del Range Rover Sport P400e è un vero lusso, anche se la completa assenza di sensazioni meccaniche fa perdere un po’ di piacere di guida.

 

PREGI E DIFETTI

Piace: perfetto connubio tra motore benzina ed elettrico.

Non piace: le sensazioni meccaniche sono fin troppo filtrate al guidatore.

 

SCHEDA TECNICA RANGE ROVER SPORT P400e PHEV

Motore: 4 cilindri in linea, cilindrata 1.997 cc, alesaggio e corsa (mm) 93 x 82; rapporto di compressione 9,5:1. iniezione diretta, distribuzione bialbero a camme in testa e 16 valvole benzina turbo.

Motore elettrico: sincrono a magneti permanenti da 142 CV (105 kW);

Potenza massima: 404 CV (297 kW) 5.500 giri, coppia massima 640 Nm;

Trasmissione: cambio automatico 8 rapporti con convertitore di coppia;

Trazione: integrale permanente;

Batteria: agli ioni di litio da 13,1 kWh;

Dimensioni: lunghezza 4.879 mm, larghezza 2.073 mm, altezza 1.802 mm, passo 2.923 mm, bagagliaio 780 litri;

Peso in ordine di marcia: 2.464 kg;

Velocità massima: 220 km/h, accelerazione 0-100 km/h in 6,7 secondi;

Consumi sul ciclo combinato Nedc: 3,8 l/100 Km

Emissioni sul ciclo combinato Nedc: 71 g/Km;

Prezzo: da 93.000 euro.