fbpx Migliori SUV sotto ai 30.000 euro | CHEAUTOCOMPRO

Migliori SUV sotto ai 30.000 euro

Tutti i migliori SUV, spendendo il giusto

Jeep Compass

Comprare uno dei migliori SUV sotto ai 30.000 euro è il giusto compromesso per mettersi al volante di una “sport utility” senza dover spendere un capitale. Del resto, parliamo della tipologia di vettura che letteralmente divorando il mercato con percentuali di crescita stabilmente in doppia cifra. Di conseguenza, tutte le case automobilistiche si stanno impegnando a fondo per proporre sul mercato modelli con costi di gestione non eccessivi, con risultati molto apprezzabili soprattutto nella fascia di prezzo compresa tra i 20 ed i 30.000 euro.

Una fascia di mercato nella quale i costruttori si danno battaglia a suon di modelli e di innovazione, a prezzi non troppo lontani da quelli delle berline che i Suv stanno oramai soppiantando ma con il fascino – e la comodità - della guida alta. Abbiamo fatto una selezione di alcuni tra i Suv più interessanti al di sotto dei 30.000 euro, modelli che sono sicuramente da prendere in considerazione.

La Kia Sportage è la proposta del costruttore coreano in fatto di Suv medi, una vera best seller fin dalle prima versioni e costantemente aggiornata seguendo le tendenze del mercato. Alla moderna ed elegante linea esterna abbina interni realizzati con particolare cura e la sicurezza certificata dalle cinque stelle Euro NCAP. E poi c’è la tranquillità offerta dai sette anni di garanzia.

La Honda CR-V è stata completamente aggiornata nel 2017 con un restyling che ha resto il Suv giapponese più moderno e filante. Fa dello spazio, della comodità e della praticità le sue armi più efficaci, oltre alla proverbiale affidabilità Honda. L’abitacolo è caratterizzato dal cruscotto digitale molto hi-tech, gli assemblaggi sono realizzati con grande cura. La gamma motori offre un’ampia gamma di soluzioni: benzina, diesel e ibridi.

La SEAT è il Suv grande della casa auto spagnola, il primo di questa categoria entrato in gamma. È basa sulla stessa piattaforma di Skoda Kodiaq e Volkswagen Tiguan Allspace nell’ottica della condivisione delle tecnologie all’interno del gruppo Volkswagen. Ha un abitacolo spazioso capace di ospitare fino a sette persone così e un bagagliaio da 760 litri. Ottime le finiture mentre la tecnologia dell’infotainment è tra le più avanzate: schermo da 8” con compatibilità Apple CarPlay, Android Auto e Amazon Alexa. Disponibile sia con motori benzina che diesel, è in arrivo anche la versione ibrida plug-in con oltre 200 CV.

La Hyundai Tucson è un Suv di fascia media che combina un design di forte personalità con le tecnologie più intelligenti e gli avanzati sistemi di assistenza alla guida Adas. Offre un abitacolo spazioso e ben rifinito, coadiuvato da un vano bagagli con una capacità di carico ai vertici della categoria. La gamma motori comprende benzina, diesel e il nuovissimo mild hybrid diesel. In definitiva, è un Suv comodo, affidabile, proposto a prezzi concorrenziali rispetto ai suoi contenuti.

La Jeep Compass è il Suv medio del brand americano giunto alla seconda generazione, arrivata sul mercato nel 2016, con un design così azzeccato che sembra uscito oggi. Un’auto dal grande confort con tutto il fascino dei modelli più grandi marchiati Jeep. Viene proposta sia con motori benzina che diesel, sia a trazione anteriore che – naturalmente – con trazione integrale. La versione Trailhawk è quella dedicata al fuoristrada, grazie al bloccaggio dei differenziali.