fbpx Renault Clio e Renault Captur ibride - recensione auto

Renault Clio e Captur ibride: dati e prezzi

Arrivano sul mercato le nuove Renault Clio e Captur E-Tech Hybrid: ordini aperti e prezzi che partono da 21.950 euro per la compatta e da 32.950 euro per il crossover

Auto ibride Renault

L’elettrificazione è diventata un “must” per rispettare le normative europee antiquinamento e i principali Marchi automobilistici si sono ufficialmente lanciati nel segmento delle ibride e delle elettriche. Renault ha deciso di rafforzare l’armata delle ibride con l’arrivo della Clio e della Captur, i due modelli di segmento B. La nuova Clio e la Captur E-Tech Hybrid condividono la filosofia “green”, ma sono basate su due tecnologie di ibrido molto differenti (clicca qui per sapere come funziona un’auto ibrida). Gli ordini per queste due novità sono già aperti, scopriamo insieme le caratteristiche tecniche e il prezzo dedicato alle versioni ibride di Clio e Captur.

Renault Clio E-Tech Hybrid

La quinta generazione della compatta francese è arrivata poco più di un anno fa: look tutto nuovo, linee più moderne ispirate ai modelli più grandi e tanta tecnologia per rendere gli spostamenti più confortevoli e sicuri. Da pochi mesi è stata presentata anche la versione E-Tech Hybrid, spinta da un motore endotermico e due elettrici che permettono di ridurre i consumi del 40% circa. Si tratta di una “full hybrid”, quindi il propulsore a benzina è supportato dagli elettrici, che permettono di spostarsi per qualche chilometro consecutivo a zero emissioni. La potenza complessiva è di 140 CV e in fase di frenata viene ricaricata la piccola batteria batteria.

I prezzi per la Renault Clio E-Tech Hybrid partono da 21.950 euro dell’allestimento Zen, mentre per il top di gamma Initiale Paris ci vogliono 27.700 euro.

 

Renault Captur E-Tech Hybrid

Grandi cambiamenti anche per il crossover: la seconda generazione è cambiata radicalmente, a partire dal design esterno. La lunghezza è cresciuta di ben 11 cm, per un totale di 4,23 m, e il passo tocca ora i 2,63 m (+2 cm), per offrire più spazio ai passeggeri. L’elettrificazione ha colpito anche la Nuova Renault Captur: la E-Tech Hybrid è una ibrida plug-in con motore benzina 1.6 litri da 160 CV e due elettrici alimentati da una batteria da 9,8 kWh con presa di ricarica esterna. Grazie a questa soluzione è possibile viaggiare in modalità completamente elettrica per circa 65 km (secondo il ciclo WLTP) e i consumi complessivi si riducono a 1,5 litri/100 km.

A differenza della compatta Clio, la Renault Captur E-Tech Hybrid parte da 32.950 euro nell’allestimento Intens; il prezzo del più ricco Initiale Paris, invece, sale a 36.950 euro.