Opel

Il futuro appartiene a tutti

Opel fu fondata nel 1862 da Adam Opel come casa costruttrice di macchine da cucire, biciclette e moto. Alla morte del fondatore Adam nel 1895, l'azienda di Rüsselsheim iniziò a convertirsi progressivamente alla produzione di automobili. Nel 1929 fu acquistata dalla General Motors, che ha detenuto il pacchetto di maggioranza della Opel fino all'inizio del nuovo millenio. Le difficoltà economiche del Gruppo americano furono propedeutiche all'acquisto di Opel da parte del Gruppo francese di PSA nel 2007. Inizià così il rilancio della casa del fulmine con il rinnovamento di modelli chiave come la Opel Corsa, proposta anche in versione elettrica, in aggiunta all'ammiraglia Opel Insignia. La gamma SUV, anch'essa molto recente, include Opel Crossland X, Opel Mokka X ed Opel Grandland X.

Leggi tutto

Opel fu fondata nel 1862 da Adam Opel come casa costruttrice di macchine da cucire, biciclette e moto. Alla morte del fondatore Adam nel 1895, l'azienda di Rüsselsheim iniziò a convertirsi progressivamente alla produzione di automobili. Nel 1929 fu acquistata dalla General Motors, che ha detenuto il pacchetto di maggioranza della Opel fino all'inizio del nuovo millenio. Le difficoltà economiche del Gruppo americano furono propedeutiche all'acquisto di Opel da parte del Gruppo francese di PSA nel 2007. Inizià così il rilancio della casa del fulmine con il rinnovamento di modelli chiave come la Opel Corsa, proposta anche in versione elettrica, in aggiunta all'ammiraglia Opel Insignia. La gamma SUV, anch'essa molto recente, include Opel Crossland X, Opel Mokka X ed Opel Grandland X.

Leggi tutto

0 modelli