Peugeot

Motion & e-motion

La storia di Peugeot è da sempre legato all'omonima famiglia francese da sempre residente nella zona di Sochaux-Montbéliard. I primi passi da costruttore automobilistico risalgono addirittura nel diciannovesimo secolo, con il lancio della Type 2 del 1890. Il successo arrivò con la successiva Type 3, passata alla storia come prima auto a calcare il suolo italiano. L'origine del logo risale agli inizi del XX secolo, quando anche la parte della famiglia che inizialmente non credeva nell’auto fu costretta a ricredersi. Nel 1905 entrarono a catalogo le prime Peugeot con il Leone come marchio sul radiatore: sono le Lion Peugeot. Nel corso del secolo scorso la Casa del Leone attraversò periodi di floridità ad altri di crisi, l'ultima delle quali risale all'inizio degli anni '80. Fu la 205 l'auto della svolta, capace di far sognare una generazione con la versione GTi e di vincere nelle competizioni con la T16, capace di conquistare due titoli costruttori e due titoli piloti nei mondiali rally dal 1984 al 1986. Oggi Peugeot è il marchio più rappresentativo del Gruppo PSA, la cui fusione con il Gruppo Italiano FCA ha dato vita al quarto polo automobilistico al mondo. I modelli più rappresentativi della gamma attuale di Peugeot sono i Suv 2008, 3008 e 5008 e le berline 208, 308 e 508. 

 

Leggi tutto

La storia di Peugeot è da sempre legato all'omonima famiglia francese da sempre residente nella zona di Sochaux-Montbéliard. I primi passi da costruttore automobilistico risalgono addirittura nel diciannovesimo secolo, con il lancio della Type 2 del 1890. Il successo arrivò con la successiva Type 3, passata alla storia come prima auto a calcare il suolo italiano. L'origine del logo risale agli inizi del XX secolo, quando anche la parte della famiglia che inizialmente non credeva nell’auto fu costretta a ricredersi. Nel 1905 entrarono a catalogo le prime Peugeot con il Leone come marchio sul radiatore: sono le Lion Peugeot. Nel corso del secolo scorso la Casa del Leone attraversò periodi di floridità ad altri di crisi, l'ultima delle quali risale all'inizio degli anni '80. Fu la 205 l'auto della svolta, capace di far sognare una generazione con la versione GTi e di vincere nelle competizioni con la T16, capace di conquistare due titoli costruttori e due titoli piloti nei mondiali rally dal 1984 al 1986. Oggi Peugeot è il marchio più rappresentativo del Gruppo PSA, la cui fusione con il Gruppo Italiano FCA ha dato vita al quarto polo automobilistico al mondo. I modelli più rappresentativi della gamma attuale di Peugeot sono i Suv 2008, 3008 e 5008 e le berline 208, 308 e 508. 

 

Leggi tutto

0 modelli