BMW

Il marchio BMW è l'acronimo di Bayerische Motoren Werke, "fabbrica bavarese di motori", costruttore tedesco di autoveicoli con sede a Monaco di Baviera. L'azienda è stata fondata nel 1917 da Franz Josef Popp e Karl Rapp, inizialmente per costruire motori aeronautici. Nel 1923 BMW iniziò a produrre motociclette, la prima delle quali fu la R32, avviando la divisione oggi denominata Motorrad. Nel 1929 arriva la prima automobile, la 3/15 Dixi. Nel dopoguerra l'azienda cadde in una grave crisi dalla quale usciì con un modello rivoluzionario: la Isetta, una microvettura di progettazione italiana e dalla caratteristica forma ad uovo. Nei decenni successivi BMW è riuscita nell'intento di crescere ed espandere le attività diventando uno dei brand "premium" insieme ai cugini tedeschi, acquistando Rolls Royce e impegnandosi nelle competizioni. Oggi disponde di una gamma che va dalla compatta Serie 1 all'ammiraglia Serie 7, con la gamma Suv caratterizzata dalal sigla X e le bersioni sportive M.

Leggi tutto

Il marchio BMW è l'acronimo di Bayerische Motoren Werke, "fabbrica bavarese di motori", costruttore tedesco di autoveicoli con sede a Monaco di Baviera. L'azienda è stata fondata nel 1917 da Franz Josef Popp e Karl Rapp, inizialmente per costruire motori aeronautici. Nel 1923 BMW iniziò a produrre motociclette, la prima delle quali fu la R32, avviando la divisione oggi denominata Motorrad. Nel 1929 arriva la prima automobile, la 3/15 Dixi. Nel dopoguerra l'azienda cadde in una grave crisi dalla quale usciì con un modello rivoluzionario: la Isetta, una microvettura di progettazione italiana e dalla caratteristica forma ad uovo. Nei decenni successivi BMW è riuscita nell'intento di crescere ed espandere le attività diventando uno dei brand "premium" insieme ai cugini tedeschi, acquistando Rolls Royce e impegnandosi nelle competizioni. Oggi disponde di una gamma che va dalla compatta Serie 1 all'ammiraglia Serie 7, con la gamma Suv caratterizzata dalal sigla X e le bersioni sportive M.

Leggi tutto

0 modelli